martedì 17 agosto 2010

Un ricordo d'infanzia: Palline al cacao



Ciao a tutti e ben ritrovati!

E si è un po' che manco dal mio blog e dai vostri.. ferie?? assolutamente no, devo aspettare settembre e vi assicuro che non vedo l'ora ne ho proprio bisogno.
Purtroppo a volte capitano degli imprevisti che fanno andare, il lento scorrere della vita, molto più veloce
mente, ammetto di aver faticato a tenere il passo, mi sembrava di avere 200 cose da fare e non riuscivo a farne una, pensandoci alla fine son riuscita a mettere tutto in fila, ma ne sono anche uscita parecchio stanca.

Avrei dovuto postare dopo il 10 Agosto la torta per il compleanno di mio marito, ma l'incidente di macchina di mia suocera ha cambiato tutto rivedendo ovviamente le priorità, pian piano si sta sistemando tutto e sembra che sono tornata a tenere il passo della mia vita senza più affanni e quindi mi rivedrete presto a commentare anche i vostri manicaretti!

Non potendo fare una torta per mancanza di tempo ho fatto dei piccoli dolcetti che abbiamo portato in ufficio per festeggiare un pochino il suo compleanno perchè se lo meritava proprio visto lo spavento.

Per ora vi posto queste palline al cacao, le adoro, ne mangerei tantissime perchè non solo le trovo super buone ma perchè mi ricordano tanto i tartufi che mi comprava la domenica mio nonno.
Lui aveva l'abitudine di venire a pranzo a casa nostra portando le pastarelle ed era sempre una gioia, in più sapeva quanto mi piacevano i tartufi e spesso me lo faceva trovare!

Ho faticato parecchio in passato per trovare una ricetta che come gusto ci si avvicinasse, anche perchè molte contengono mascarpone o panna. La mia intolleranza non sempre mi permette di poter provare tutti i dolci che voi fate normalmente, provo quando posso a modificare le ricette, ma non sempre i risultati sono poi così buoni.

Un giorno son riuscita a trovare una ricetta che mi ha soddisfatta, certo c'è la presenza dell'uovo crudo, per questo li faccio e li mangiamo, cerco sempre di non farle mai avanzare così da non aver problemi.
Potete tranquillamente sostituire le uova con mascarpone o panna, come dosi? qual tanto che vi permette di avere un impasto bello denso ma non liquido.

Ingredienti:
250 gr di biscotti secchi
100 gr di burro
60 gr di cacao
2 uova
2 cucchiai di zucchero
1/2 tazzina da caffè di rum

Ricetta senza lattosio:
I biscotti usati sono i privolat, al posto del burro c'è la margarina

Preparazione:
Sono molto semplici perchè una volta sbriciolati i biscotti vanno messi i vari ingredienti senza un ordine preciso, basta solo aspettare un po' che si freddi il burro sciolto.
Si formerà così un composto che lascio riposare una mezz'oretta in frigo così da farlo rassodare e rendere più lavorabile.
Passato il tempo di riposo formare delle palline e passarle nelle codette colorate o in quello che si preferisce.


Oplà fatti, veloci e di una bontà incredibile!
Sorry non ho le foto dei vari passaggi, ma sono stati fatti dopo le 22 ed ero un po' assonnata :-)

Baci a tutti voi

12 commenti:

viola ha detto...

Marie!!!!!!!!!!!!!!!
che bello rileggerti...
Sono felice che tu sia tornata....Sono la prima che commenta?
Bene, anche tu lo sei stata per me a suo tempo....
Perciò mi fa solo piacere.
Ti scrivo con calma ma volevo farti sapere che mi sei mancata...
Sono felice che le cose vadano meglio...
E queste palline al cacao sono deliziose e troppo simpatiche.
Ti abbracco forte....

Nel cuore dei sapori ha detto...

Mi dispiace tanto per l'incidente della suocera :( Spero che il periodo brutto passi in fretta! Ottimi questi tartufini,complimenti!

Luca and Sabrina ha detto...

E' bello ritrovarti e sapere che sei riuscita a sistemare un po' tutto, ovvio che sei stanca, anche noi non vediamo l'ora di partire per le ferie, siamo a corto di energie e abbiamo bisogno di staccare!
Un abbraccio e sappi che abbiamo preso nota della ricetta di queste palline perchè già sappiamo quanto possano essere buone!
Sabrina&Luca

giulia pignatelli ha detto...

Mia cara Marie, nella vita capitano spesso dei periodi un po' bui, l'importante è che poi passino, come sta succedendo a te. Un caro saluto e felice di conoscerti ;)
A proposito, passami un centinaio di quelle pallottole al cioccolato, grazie!

manuela e silvia ha detto...

Speriamo che tua suocera si riprenda presto, certo che il compleanno di tuo marito non dev'essere stato il massimo in questa situazione!
Golose e colorate queste palline. Ci ricordano molto i dolcetti che ci facevano preparare le maestre alle scuole elementari...una vita fa insomma! Ma scommettiamo siano ancora buone uguali!
un bacione

Puffin ha detto...

ciao Marie che piacere rileggerti! Spero che tua suocera stia bene e che passi presto questa fase non troppo favorevole....Intanto mi gusto queste palline sono veramente deliziose e anche molto allegre..le proverò con le mie bimbe...la più piccina è anche intollerante al lattosio e quindi le gradirà molto! un abbraccione!!!

Lilly ha detto...

Belle queste palline, da fare per le feste dei bambini e non solo.

ღ Sara ღ ha detto...

Deliziose!!! un augurio di pronta guarigione alla suocera

un bacione!

Anastasia ha detto...

Ciao dolcissima Arianna, anche io son presa e non riesco sempre a passare a trovarti, ma che piacere ritrovarti e che accoglienza strepitosa questi dolcetti, sembrano anche veloci da preparare! Brava un abbraccio a presto! ^:^

°.°. Martina .°.° ha detto...

che colorate, mettono molta allegria!!! bravissima :) A presto, M

Francesca ha detto...

Mmmmmm...it's wonderful !!!

Bravissima un bacio
Francesca

maria luisa ♥ ha detto...

Bellissime queste palline, trasmettono anche tanta allegria, purtroppo a tutti succedono degli incidenti di percorso, l'importante è che si risolvano bene, in bocca al lupo alla suocera!