mercoledì 3 marzo 2010

Qualcosa di speciale... Tiramisù


E che c'è di speciale direte voi? i blog sono pieni di ricette di tiramisù in tutte le salse, e io lo propongo classico, ma per me ieri è stata una 'rinascita del sapore' così l'ho definito.

Scoperta l'intolleranza avevo sostituito il mascarpone con la panna vegetale e quindi quello che facevo era un finto tiramisù, ma almeno potevo gustarlo senza avere problemi.
Da anni vado al ristorante giapponse Sushisen qui a Roma (i love jappo!!) e mangio senza problemi il loro stupendo tiramisù al tè verde, che poco ha di delattosato visto che contiene mascarpone, e non capivo perchè il loro riesco a mangiarlo mentre un paio di volte l'ho fatto a casa e mi ha dato fastidio.

Così una volta mi son fatta coraggio e ho chiesto ad uno dei ragazzi che lavorano li che tipo di mascarpone usano, mi è stato risposto: Mila

Parte la ricerca frenetica del fantomatico mascarpone in questione.. un bel buco nell'acqua.. i prodotti della mila non sono ben commercializzati qui da noi, ma qualche settimana fa lo vedo in un supermercato vicino casa.. sta li in bella mostra tra tutti i mascarponi.. mi si illuminano gli occhi!!

Ieri sera ho provato ed è andata benissimo.

Non voglio dire a tutti gli intolleranti che questo mascarpone può andar bene a chiunque, ma se volete fare una prova, direi di inizare con questo, visto che in genere viene anche etichettato come un alimento che contiene tracce di latte, ma a conti fatti con altri non è che sia stata benissimo.

Le dose usate sono quelle classiche:

Ingredienti

  • 3 tuorli
  • 100 zucchero
  • 200 mascarpone
  • 200 panna
  • caffè q.b.
  • savoiardi q.b.
  • cacao

Variazioni alla ricetta senza lattosio:
mascarpone come detto è quello mila, la panna è quella vegetale, i savoirdi di loro non contengono latte, ma controllate sempre la confezione che comprate.


Procedimento:
Ho montato i rossi con lo zucchero, e la panna con il mascarpone e mescolati questi ultimi ai tuorli montati.
Nel frattempo ho bagnato i savoiardi nel caffè e li ho alternati con la crema. Per ultima una bella spolverata di cacao.

Perchè l'ho definita la 'rinascita del sapore'? beh non mangiavo un tiramisù al caffè con il mascarpone da quasi 5 anni ed è stata per me una riscoperta bellissima!

p.s. grazie ad Imma, il suo post di San Valentino mi ha fatto venir voglia di tiramisù! ^_^


Marie

3 commenti:

Elisa ha detto...

Auguri per la festa della donna e complimenti per il tiramisu', Speciale!
Elisa

Marie ha detto...

Grazie Elisa! auguri anche a te anche se un po' in ritardo!

Claudia ha detto...

Noooo non ci posso credere!! Io anche faccio il tiramisù con la panna vegetale.. però sinceramente anche chi l'ha mangiato.. non ha notato differenza..! ta cosa di questo mascarpoe è da sperimentare però.. se lo trovo lo provo!!!